Allarme caldo ma mancano i medici. E’ emergenza estate

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Allarme caldo per la settimana appena iniziata. Sono infatti in arrivo temperature da record che toccheranno i 40 gradi in molte città.

Ma negli ospedali e nei Pronto soccorso al Sud come al Nord la situazione è critica: mancano i medici e le ferie del personale aggraveranno ulteriormente le carenze di organico proprio nel periodo in cui è attesa una maggiore richiesta di interventi ed assistenza. A mettere in guardia sono i sindacati e le società mediche che denunciano come le attuali carenze di organico si aggraveranno nei prossimi mesi estivi, quando la richiesta di assistenza dei cittadini sarà in aumento soprattutto nei Pronto soccorso.

Ad oggi, afferma il segretario del sindacato medico Anaao, Carlo Palermo, si contano almeno 8-10mila medici in meno a livello nazionale rispetto al fabbisogno e questo per effetto del blocco del turn-over dal 2009. Il settore più penalizzato è proprio quello dei Pronto soccorso, dove i medici in meno sono circa 2mila.

La sofferenza riguarda soprattutto la Campania e tutto il Centro-Sud dove gli ospedali registrano il 30% in meno della dotazione organica rispetto al 2009.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento