“Alla Tavola della Principessa Costanza – Winter Edition” a Teggiano, strepitoso successo per la prima

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

Grande successo a Teggiano per la prima serata dell’edizione invernale di “Alla Tavola della Principessa Costanza”.

In tantissimi hanno affollato Piazza San Cono nella sua versione “natalizia” con le luminarie e le statue giganti del Presepe dell’Abbazia di Montevergine, distribuite lungo tutta la Piazza.

 

Nella giornata di Santo Stefano il suggestivo percorso ha visto l’omaggio del Corteo Storico partito dal Castello Macchiaroli e guidato da Antonello Sanseverino e dalla sua sposa Costanza da Montefeltro, scesi tra i sudditi per rendere omaggio alla Natività. Uno spettacolo nello spettacolo, dunque, arricchito da Sbandieratori e Musici, Tamburini e Cavalieri Equestri. I

l Corteo Storico sarà riproposto domani 28 e dopodomani 29 dicembre, insieme ad ulteriori e spettacolari novità. Ma ogni giorno, fino al 31 dicembre, nella roccaforte medievale illuminata a festa si allestiranno mercatini e torneranno in voga antichi mestieri medievali. Concerti ed animazioni completeranno una offerta turistica inedita e allettante, che si aggiunge al vastissimo patrimonio artistico di Teggiano, rappresentato tra l’altro dalle 13 chiese risalenti al periodo medievale e rinascimentale, dal Castello Sanseverino e da 5 impianti museali.

Alla Tavola della Principessa Costanza “Winter Edition” è frutto dello spirito di collaborazione messo in campo dal Comune di Teggiano, dalla Pro Loco Teggiano e dalla Regione Campania, sta dunque dimostrando che è possibile puntare alla destagionalizzazione dell’offerta turistica anche nelle aree interne del salernitano ed in particolare nel Vallo di Diano.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento