“Alla Tavola della Principessa Costanza” festeggia 25 anni con tante novità. A Teggiano 11-12-13 agosto

E’ tutto pronto a Teggiano per la 25esima edizione di “Alla Tavola della Principessa Costanza”, l’evento storico e culturale organizzato dalla Pro Loco Teggiano che l’11, 12 e 13 agosto accoglierà decine di migliaia di visitatori. Edizione speciale quella di quest’anno. La kermesse festeggia infatti le sue “nozze d’argento”.

Nel 1480 Antonello Sanseverino, Principe di Salerno e Signore di Diano, sposò Costanza, figlia di Federico da Montefeltro, il grande Duca di Urbino. Dopo le nozze, i Principi si recarono in visita a Diano (Teggiano), dove per l’occasione l’intero feudo organizzò grandiosi festeggiamenti in loro onore.

Percorrendo le antiche stradine, si potrà rimanere affascinati e ammirati dalle fedeli ricostruzioni di ambientazioni e vecchi mestieri che fanno da contorno al centro storico cittadino tra Chiese, Antichi Palazzi, Musei e Opere d’Arte. Grande protagonista il Corteo Storico con oltre 500 figuranti, Sbandieratori e Trombonieri, musiche antiche di Menestrelli e Musici, Saltimbanchi e Giocolieri. E ancora il Banco di Cambio con gli antichi Coronati, Ducati, Tarì e Tornesi, e le Taverne con le gustosissime pietanze medievali.

Sono tante le novità che la Pro Loco ha pensato per celebrare il 25esimo anniversario dell’evento. Tra queste anche l’eccezionale presenza, nelle tre giornate della manifestazione, delle tre Principesse che si sono succedute nel corso dei 25 anni: Concetta Maria Cantelmi, Serena D’Elia e Cinzia Innelli.

A breve le altre novità saranno anticipate dal Presidente della Pro Loco Teggiano, Biagio Matera  

Lascia un Commento