Alimentare: in Campania c’è Qr code per i prodotti agricoli

Si chiama 'Qr code' e serve a conoscere, in tempo reale, al momento della spesa, le analisi effettuate, i risultati, la provenienza dei prodotti agricoli in vendita nei supermercati in Campania. Un sistema facile da usare: con lo smartphone basta inquadrare il codice che ha la forma della regione e sullo schermo compariranno tutte le informazioni sulla sicurezza e la tracciabilità di mozzarelle, pomodori, insalate, cavoli, e di tutti i prodotti ortofrutticoli. La schermata che si apre sullo smartphone porta al link dell'Istituto zooprofilattico dove compariranno i risultati delle analisi più recenti, l'archivio di quelli precedenti, la geolocalizzazione dell'azienda. Al momento sono già 242 le aziende che hanno sottoscritto una convenzione con l'Istituto zooprofilattico per avere il Qr code, mentre per altre 68 è in corso l'iter procedurale.

Lascia un Commento