Aliberti ai domiciliari a Roccaraso, accolta l’istanza dei legali

Concessi gli arresti domiciliari a Pasquale Aliberti.

L’ex sindaco di Scafati era in carcere a Salerno dal 24 gennaio dopo la pronuncia della Cassazione sull’ordinanza del Riesame nell’ambito dell’operazione Sarastra per scambio elettorale Politico-mafioso.

Aliberti in queste ore giungerà nella cittadina abruzzese di Roccaraso dopo che il Tribunale di Salerno ha disposto gli arresti in casa con la misura del braccialetto elettronico.

Accolta, dunque, dal Giudice per l’Udienza Preliminare, l’istanza dei legali dell’ex primo cittadino di Scafati.

Lascia un Commento