Alessandro Rosina passa alla Salernitana e ultime di Lega Pro e Dilettanti

Tutto pronto per il Rosina-day. Il fantasista rescinderà in giornata il contratto che lo lega al Catania e sarà pronto a siglare l’accordo con i granata.
Firmerà un contratto triennale da 275mila euro a stagione più bonus. Con l’arrivo dell’ex calciatore di Parma, Torino, Verona, Siena e Zenit San Pietroburgo, Sannino potrà schierare la sua Salernitana con il 4-3-1-2.
Rosina giocherà alle spalle del tandem di attacco formato da Coda e Donnarumma, ma in alcuni casi potrebbe pure giocare anche da punta nel 4-4-2.
Rosina esordirà il prossimo 26 agosto nella prima di campionato a La Spezia.

LEGA PRO
Anche il Collegio di Garanzia del CONI boccia il ripescaggio in Lega Pro della Cavese.
È durato una manciata di minuti il dibattimento tenutosi ieri pomeriggio a Roma, al Foro Italico; al club di Campitiello è stata contestata dai legali della FIGC la mancata presentazione, entro il termine perentorio del 26 luglio, di tutta la documentazione necessaria per perfezionare l’istanza di ripescaggio.

Si è rivelata inutile la memoria difensiva dell’avv. Gaetano Aita, legale della società metelliana. Il verdetto sfavorevole è arrivato dopo soli 15 minuti di Camera di Consiglio.
La Cavese, quindi, salvo sorprese ripartirà dalla Serie D. Ieri, infatti, a caldo il presidente Campitiello ha negato l’ipotesi di un ricorso al TAR. La scelta definitiva, tuttavia, sarà fatta solo nelle prossime ore.
Nel girone B di terza serie è stato inserito l’Albinoleffe.

Oggi è il gran giorno dei calendari di Lega Pro. L’evento sarà ospitato dal Teatro Regio di Parma, alla presenza del presidente Gravina e dei rappresentanti dei 60 club e sarà trasmesso da Sportitalia in diretta. L’appuntamento è per le ore 18.

DILETTANTI
La Lega Nazionale Dilettanti ha annunciato attraverso la propria pagina facebook i 9 gironi della stagione 2016/17. Sono cinque le formazioni salernitane che attendevano di conoscere la loro sistemazione: Agropoli, Cavese, Gelbison, Nocerina e Sarnese. 
Agropoli, Nocerina e Gelbison sono finite nel girone H, con pugliesi, laziali e lucane.
Cavese e Sarnese, invece, sono state inserite nel girone I, insieme alle formazioni calabresi e siciliane.

E' stato evitato, dunque, il derby acceso tra Cavese e Nocerina, il più temuto alla vigilia del sorteggio.
La prima d​i campionato si giocherà domenica 4 settembre mentre i calendari saranno resi noti nei prossimi giorni.

Lascia un Commento