Alberi secolari danneggiati all’Istituto Profagri a Salerno. Per il dirigente Turchi ‘gesto mafioso’

Ha suscitato molta indignazione l’atto di vandalismo ai danni del Profagri, l’Istituto professionale per l’agricoltura, nella sua sede di via Delle Calabrie a Salerno.

Armati di una grossa sega i malfattori hanno sfregiato in maniera irrimediabile cinque alberi secolari che sono all’ingresso della scuola e ne sono il simbolo.

Secondo una prima ricostruzione i vandali avrebbero scavalcato il cancello all’ingresso dell’istituto di via Delle Calabrie e si sono accaniti sugli alberi di castagno e noci.

A Radio Alfa ne abbiamo parlato con il dirigente scolastico del Profagri, Alessandro Turchi secondo il quale non è vandalismo ma un gesto mafioso..sentiamo…

Ne abbiamo parlato con il sociologo Alessandro Turchi e dirigente scolascito dell'Istituto.

Riascolta l'intervista QUI

Alessandro Turchi su sfregio alberi secolari Profagri

Lascia un Commento