Albanella, comandante della Polizia Municipale ferito da botto inesploso

Stamattina il comandante della polizia municipale di Albanella, il luogotenente Luigi Guarracino, è rimasto ferito nel corso di alcune operazioni di pulizia di botti inesplosi in Piazza dei Martiri della Libertà nella frazione Matinella.

Qui un operaio ha trovato una strana busta chiusa all’interno di un cassonetto dei rifiuti. Prima di aprirla ha informato Guarracino che avrebbe provato a testare il contenuto della busta con un piede: in quel momento, il petardo contenuto all’interno è esploso ferendo gravemente il comandante all’arto inferiore, all’inguine e ad un braccio.

L’ambulanza ha trasportato il comandante all’ospedale di Battipaglia. Indagano i carabinieri.

Lascia un Commento