Al via la formazione degli artisti nell’ambito di Art House

Prosegue il progetto Art house, che prevede la riconversione di un bene confiscato alla criminalità organizzata in casa dell’arte, all’insegna della legalità. Entra dunque nel vivo, con la formazione degli artisti sui temi della legalità, il progetto di cui è coordinatore scientifico lo storico Marcello Ravveduto (nella foto).
Il percorso formativo sarà indirizzato a 50 artisti, che saranno appunto formati sui temi della legalità e delle mafie, affinché abbiano lo stimolo giusto alla creatività e a una produzione artistica “eticamente impegnata”. Il primo appuntamento si terrà martedì alle 10 presso l’Aula Consiliare del Comune di Eboli, dove lo storico Marcello Ravveduto terrà una lezione su cinema, musica e immaginario collettivo delle mafie. La prima giornata prevede anche un approfondimento operativo del progetto a cura del distretto turistico Selecoast. Altri appuntamenti nei prossimi giorni. 

 

Lascia un Commento