Al via il censimento della rete viaria regionale della Campania

La rete viaria regionale della Campania sarà censita. L’ACaMIR, Agenzia Campana per la Mobilità, Infrastrutture e Reti, ha infatti bandito una gara europea per la realizzazione del Catasto Strade.

L’importo a base di gara è di un milione e 300mila euro più IVA, mentre la scadenza per i termini di partecipazione è fissata al 28 gennaio prossimo.

L’appalto prevede la verifica sul campo della consistenza chilometrica della rete stradale di proprietà della Regione Campania; l’acquisizione ed elaborazione di dati e filmati per identificare, localizzare e censire gli elementi relativi alla rete stradale; la realizzazione della banca dati contenente le informazioni necessarie all’istituzione del Catasto Strade; l’implementazione di un sistema informativo stradale per la navigazione e la gestione del Catasto Strade.

Lascia un Commento