Al via domani i Mondiali di calcio per sordi a Paestum

Prenderanno il via domani, nel parco archeologico di Paestum, i Mondiali di calcio per sordi, giunti alla terza edizione. La cermonia ufficiale di apertura è fissata alle ore 20.  

La manifestazione prevede la sfilata delle squadre in gara lungo il viale che costeggia i Templi, con arrivo nell'area spettacoli, dove si svolgeranno le varie attività previste dal cerimoniale. La partita inaugurale vedrà invece in campo, lunedì pomeriggio alle 16.30, Italia e Germania nello stadio di Agropoli "Raffaele Guariglia".

All'accensione del tripode farà da cornice uno spettacolo vero e proprio con il Gruppo Sordi di Salerno, i saluti istituzionali, l'Inno di Mameli di bambini in Lis (Lingua dei segni) accompagnati da un tenore, un'esibizione di ginnastica ritmica, un'esibizione di danze tipiche locali.

Il Campionato Mondiale di Calcio per Sordi è promosso dal Comitato Organizzatore Locale sotto l'egida della Federazione Sport Sordi Italia, con il supporto della Figc-Lnd, la collaborazione dei Comuni di Agropoli, Capaccio-Paestum ed Eboli, e il patrocinio del Coni e del Cip.

Partecipano al mondiale 22 squadre (16 maschili e 6 femminili) provenienti da tutto il mondo. Le finali del campionato del mondo e le relative cerimonie di premiazione e chiusura si svolgeranno sabato 2 luglio a partire dalle ore 15.30 presso lo stadio comunale di Eboli "Josè Guimaràes Dirceu".

Lascia un Commento