Al Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula istituito l’indirizzo biomedico per il prossimo anno scolastico

Importante novità per il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula. La Regione Campania ha infatti deliberato l’istituzione dell’indirizzo biomedico per l’anno scolastico 2019-2020, percorso già avviato in autonomia in questo anno scolastico dal Liceo Scientifico di Padula in forma di potenziamento e orientamento e che ora viene quindi suggellato e riconosciuto in forma ufficiale dagli enti competenti. Si tratta di un grande risultato poiché il percorso di studio prepara i ragazzi alla scelta di facoltà universitarie ad indirizzo medico.

Il nuovo indirizzo va quindi ad arricchire la già ampia offerta formativa del Liceo “Pisacane” di Padula:

il Liceo Scientifico Ordinario che conta sulla presenza di laboratori ricchi di strumentazioni e apparecchiature completamente rinnovate e all’avanguardia per arricchire la didattica con importanti risvolti pratici;

il Liceo Scienze Applicate che punta su una maggiore conoscenza di matematica, fisica e scienze naturali stimolando il ragionamento e la logica per indirizzare i ragazzi allo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica;

il percorso di studio Liceo Scientifico Scienze Applicate “sezione STEM” con il potenziamento dei laboratori di informatica a fisica;

il Liceo Quadriennale che, in fase sperimentale, trova nel Liceo Pisacane di Padula l’unico della parte sud della Provincia di Salerno ad averne ricevuto il riconoscimento per la sperimentazione, confermata anche per questo anno, in base alle esigenze formative europee;

ora quindi anche l’Indirizzo Biomedico.

L’intera offerta formativa potrà essere approfondita nel corso della “Festa dei laboratori” in programma venerdì 11 gennaio dalle 18.00 alle 20.00 e in occasione dell’Open Day sabato 19 gennaio a partire dalle ore 16.00.

In provincia di Salerno solo il Liceo Scientifico “Pisacane” di Padula e il Liceo Scientifico “Rescigno” di Roccapiemonte hanno ottenuto la delibera per l’attivazione dell’indirizzo biomedico

Lascia un Commento