Ai domiciliari per maltrattamenti sui familiari, arrestato per evasione 47enne di Polla

Un 47enne pregiudicato di Polla è stato arrestato dai carabinieri per evasione.

L’uomo era agli arresti domiciliari per maltrattamenti su familiari poiché aveva minacciato di percuotere con un tronco di legno lo zio, anziano disabile ed allettato per una patologia, e di staccargli l’ago-cannula di una flebo dal braccio, ed estorsione nei confronti della madre a cui aveva estorto 100 euro per l’acquisto di bevande alcoliche.

I Carabinieri lo hanno sorpreso ad evadere più volte i domiciliari, senza alcuna autorizzazione del giudice, per recarsi in diversi bar del circondario e, il 14 agosto scorso, si è recato addirittura allo stadio di Polla per assistere al triangolare di calcio “Taranto-Castel San Giorgio”. Il 47enne è stato portato nel carcere di Potenza.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento