Agropoli: Truffa a Sky, chiuse indagini su portale pirata, 5 denunce

Sono 5 le persone che risultano indagate e che sono state denunciate a piede libero a conclusione delle indagini della Guardia di Finanza di Agropoli sul noto portale pirata internazionale Futubox, al fine di interrompere l'illecita diffusione a scopo di lucro di opere coperte dal diritto d'autore on-line. I finanzieri, coordinati dalla Procura di Vallo della Lucania, a seguito della denuncia presentata da Sky Italia nei confronti dello stesso portale, hanno dato esecuzione ad un nuovo ordine di inibizione dell'accesso per gli utenti italiani, notificato ai fornitori di servizi internet operanti su tutto il territorio nazionale.
La nuova operazione fa seguito alla precedente applicazione del vincolo cautelare sui 16 siti web da cui era possibile accedere ai servizi pirata internazionale Futubox, avvenuta nel mese di maggio 2013, per interrompere le attività illecite di trasmissione in streaming dell’intero palinsesto di Sky. L’accesso era consentito previa sottoscrizione di un abbonamento, al prezzo di 8 euro al mese; tale servizio risultava fruibile in Italia a mezzo internet, sia da computer, sia attraverso telefoni e tablet.

Lascia un Commento