Agropoli (SA) – Videosorveglianza, 350mila euro dal Ministero dell’Interno

Trenta telecamere di sorveglianza saranno installate nella città di Agropoli grazie all’arrivo di fondi per un ammontare di 350mila euro dal Ministero dell’Interno, nell’ambito del Programma Operativo Nazionale “Sicurezza per lo sviluppo – Obiettivo Convergenza 2007 – 2013”. Il progetto del Comune di Agropoli è stato l’unico ad aver ottenuto i fondi in Provincia di Salerno nell’ambito dell’ultima tranche di finanziamenti.

Le telecamere a circuito chiuso saranno installate su tutto il territorio cittadino e permetteranno di tenere sotto controllo i punti più sensibili al fine di prevenire e contrastare eventuali fenomeni criminosi.

Lascia un Commento