Agropoli (SA) – Strada buia, comune costretto a pagare i danni ad una donna che cadde

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo
Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL

Il comune di Agropoli dovrà risarcire una donna di 70 anni di Vallo della Lucania che una sera di agosto del 2007 cadde in una strada poco illuminata e si ferì. Lo ha stabilito il tribunale di Vallo della Lucania che ha accolto la richiesta di risarcimento danni presentata dalla 70enne che con la caduta si procurò un trauma cranico e numerose escoriazioni. Le cause della rovinosa caduta, stando alla richiesta del legale della donna, l’avvocato Carmine Vitagliano, sarebbero state le pessime condizioni del manto stradale e soprattutto l’assenza di illuminazione elettrica. Il comune dovrà dare alla donna a titolo di risarcimento la somma di circa tremila euro, più le spese processuali.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

 
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp