Agropoli (SA) – Spiagge più ampie con sabbia dei fondali

Con l’arrivo dell’estate e delle migliaia di vacanzieri pronti a prendere il sole, il Comune di Agropoli ha deciso di ampliare le sue spiagge con un intervento quasi unico nel Mezzogiorno d’Italia. Sarà recuperata sabbia dai fondali marini antistanti la costa della cittadina cilentana grazie ad una grossa pompa idrovora e sarà ricollocata sull’arenile del Lungomare. L’intervento di ripascimento segue quello già messo in atto contro l’erosione costiera, a San Marco, dove è stata realizzata una barriera sommersa che ha contribuito positivamente a ricreare parte della spiaggia. Dopo il via libera dell’Autorità di Bacino e dell’Arpac, nei prossimi giorni è previsto un incontro con la Capitaneria di Porto per definire i dettagli dell’operazione.

Lascia un Commento