Agropoli (SA) – Senza tetto, sgomberata una famiglia

Una famiglia di senzatetto, padre, madre e due figli di 18 e 21 anni, è stata sgomberata dagli spogliatoi del campo di calcio “Landolfi” di Agropoli, da tempo trasformato in parcheggio, che aveva occupato abusivamente, dopo essere rimasta senza abitazione. Una settimana fa, i 4 sono stati sgomberati per permettere l’abbattimento dello spogliatoio e la riqualificazione dell’area. Pertanto la famiglia, che vive grazie alla generosità di parenti e amici, ha fatto appello al sindaco Franco Alfieri che subito ha preso provvedimenti: in collaborazione con il Piano di Zona Sa7, oltre a garantire l’assistenza alla famiglia, è stata trovata una sistemazione presso una casa di accoglienza a Vallo della Lucania, dove in passato sono stati già ospitati, ma, a quanto pare, la famiglia ha rifiutato questa soluzione.

Lascia un Commento