Agropoli (SA) – Revoca finanziamenti al TIL Magna Graecia, il comune ricorre al TAR

Il Comune di Agropoli annuncia un ricorso al TAR per la revoca del finanziamento di 10 milioni di euro del Tavolo Istituzionale Locale Magna Graecia, deliberato dalla giunta regionale della Campania. Il TIL Magna Graecia, composto da 12 comuni, dal Parco e dalla Soprintendenza, aveva ottenuto il finanziamento per il Piano Strategico per la Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Campania, nell’ambito dell’Obiettivo Operativo 1.9 del PO FESR Campania 2007/2013. Ma recentemente la regione ha revocato il finanziamento. Secondo il sindaco di Agropoli Franco Alfieri, si tratta di una revoca immotivata che manda in fumo un percorso di lavoro complesso ed oneroso, e priva il territorio di un’importante opportunità di sviluppo attraverso la valorizzazione del patrimonio storico e culturale.

Lascia un Commento