Agropoli (SA) – Presentato il progetto cinematografico “MacchinaSogno”

Sarà realizzato da un gruppo di giovani appassionati di cinema, tutti under 30, il progetto cinematografico “MacchinaSogno”, presentato questa mattina, nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta presso l’aula consiliare del Comune di Agropoli. La storica villa Cecilia De Stefano, il Castello Angioino Aragonese e altri suggestivi angoli della città diventeranno la location per le riprese di sette cortometraggi, che partiranno nei prossimi giorni. Il progetto è stato appoggiato da Valerio Caprara, presidente della Campania Film Commission. Ciascun corto è concepito per essere visto sia singolarmente che come corpo unico. I singoli cortometraggi saranno presentati ai più importanti festival internazionali quali Berlino, il Sundance, Cannes, Venezia, Sorrento, e faranno da apripista ad un lungometraggio che ne ricalcherà i personaggi e le ambientazioni. “La nostra missione – afferma il regista Fabrizio Guerra, 23 anni – è dimostrare che, anche in un periodo di crisi profonda, un gruppo di giovani possa fare cinema di qualità a budget zero”.

Lascia un Commento