Agropoli (SA) – Ospedale. Oggi riunione dei sindaci del territorio

Il sindaco di Agropoli Franco Alfieri oggi ha convocato una riunione con i sindaci del territorio allo scopo di verificare ogni utile e opportuna iniziativa al riguardo. E’ stato sottoscritto un documento da presentare al governatore campano per la modifica del decreto con il reinserimento dell’ospedale nella rete dell’emergenza-urgenza. In calce al documento hanno firmato il sindaco di Agropoli Franco Alfieri, i sindaci di Capaccio Paestum Italo Voza, di Castellabate Costabile Spinelli, gli altri primi cittadini del comprensorio e il presidente della conferenza dei sindaci dell’Asl Salerno Sergio Annunziata, al termine di una riunione che si è tenuta presso il Comune di Agropoli.
Nel corso della riunione è stato stabilito di chiedere la convocazione di un tavolo tecnico, così come era stato già convenuto nell’incontro tenuto con il commissario ad acta, Stefano Caldoro, a Policastro nel giugno scorso. La proposta avanzata è che, senza aumentare il numero dei posti letto programmati a livello regionale, previa modifica del decreto 49/2010, sia previsto il reinserimento dell’ospedale di Agropoli nella rete dell’emergenza e comunque vengano approntate le soluzioni possibili a garantire la funzionalità del presidio come, ad esempio, subordinarne la chiusura all’avvenuta realizzazione dell’ospedale unico del Sele. I sindaci presenti e firmatari del documento hanno anche chiesto al Direttore dell’Asl Squillante, di sospendere a tempo indeterminato qualunque provvedimento di chiusura o riconversione del presidio sanitario di Agropoli, in attesa della convocazione del tavolo tecnico e delle future decisioni che saranno adottate.

Lascia un Commento