Agropoli (SA) – Morì dopo essere dimesso, 4 indagati

Quattro sanitari dell’ospedale Monaldi di Napoli sono stati iscritti nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica del capoluogo campano, per la morte di un 35enne di Agropoli, Carmine Palluotto, avvenuta il 21 febbraio scorso, due ore dopo essere stato dimesso dalla struttura partenopea, dove era stato ricoverato per tre settimane per una pleurite. Dopo la morte del 35enne, i familiari hanno sporto denuncia per verificare eventuali responsabilità sulle cause del decesso. Questa mattina il medico legale Adamo Maiese, su incarico della procura napoletana, ha compiuto gli esami istologici, i cui risultati sono attesi all’inizio della prossima settimana.

Lascia un Commento