Agropoli (SA) – Evasione, sequestrata una società operante nel settore biologico

La Guardia di Finanza di Agropoli ha sottoposto a sequestro una società con sede a Salerno e stabilimenti ad Ogliastro Cilento e San Miniato, in provincia di Pisa, operante nel settore del commercio di prodotti alimentari biologici. Il provvedimento finalizzato alla confisca è stato emesso dal Gip del Tribunale di Vallo della Lucania e fa seguito ad un sequestro già avvenuto nel mese di marzo dello scorso anno, quando le Fiamme Gialle di Agropoli conclusero una verifica fiscale nei confronti dell’impresa di Ogliastro Cilento.

Le verifiche fiscali hanno permesso di far emergere una ingente evasione fiscale, essendo stata constatata la sottrazione di materia imponibile ai fini delle imposte sui redditi per quasi 8 milioni di Euro e ai fini Iva per 800mila Euro.

Al termine delle due verifiche fiscali, il titolare è stato denunciato per i reati di frode fiscale mediante emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, omessa presentazione delle dichiarazioni fiscali, falso in scrittura privata ed uso di atto falso.

Lascia un Commento