Agropoli (SA) – In località Muoio una cittadella dello sport

Una cittadella dello sport sorgerà ad Agropoli in località Muoio. Il Comune ha appaltato i lavori del campo polivalente coperto che sarà intitolato a Peppino Impastato, giovane giornalista di Radio Aut ucciso dalla mafia a Cinisi. Sorgerà nella stessa area dove è in corso di completamento anche la palestra della danza sportiva. Completato l’iter burocratico, si procederà nelle prossime settimane alla cantierizzazione dell’opera.   

Il progetto per un importo di 492mila euro è stato finanziato attraverso il PON Sicurezza nell’ambito dei fondi concessi dal ministero degli Interni per le regioni obiettivo Convergenza.

Il sindaco Franco Alfieri spiega che sarà inserito nel circuito delle strutture riconosciute dal CONI e che è stato concepito per creare un luogo nell’ambito del quale promuovere il rispetto delle regole, l’osservanza della disciplina nella vita e nello sport e l’adozione di comportamenti improntati alla legalità.

Lascia un Commento