Agropoli (SA) – Giornata nazionale dedicata alle allergie

Aderisce anche il Servizio di Allergologia e Immunologia Clinica dell’Ospedale di Agropoli alla Giornata nazionale dedicata alle allergie che si svolgerà il 24 e 25 marzo prossimi. Ad Agropoli, domenica 25, si potrà ricevere materiale informativo sulla cura e la prevenzione delle malattie allergiche, in particolare sull’asma, sulla rinite allergica e sulle allergie alimentare che colpiscono sempre più adulti e bambini. Per l’occasione sarà annunciata anche l’importante scoperta condotta dal Gruppo di Allergologi di Agropoli guidati da professor Vincenzo Patella il quale ha recentemente presentato i dati della ricerca ad un Workshop Internazionale organizzato dall’istituto Nazionale Svizzero per la ricerca sull’asma e allergie. “Le persone che soffrono di shock anafilattico dopo puntura di insetti come le api, vespe e calabroni – spiega Patella – presentano nel loro siero in grande quantità una importante molecola conosciuta come ICAM-1”. La ricerca ha evidenziato che essa diminuisce nelle persone che vengono sottoposte a immunoterapia con il vaccino contro le allergie al veleno di insetti imenotteri. Se la molecola ICAM non diminuisce il paziente sembra essere non protetto da successive punture. Da un punto di vista medico, spiega il professor Patella, questa scoperta apre importanti risvolti pratici per il miglioramento delle cure per tutti i tipi di allergie specie quelle gravi come asma e shock anafilattico da alimenti e farmaci.

Lascia un Commento