Agropoli (SA) – Da domani sospesi i ricoveri all’ospedale

“Il provvedimento del direttore generale dell’Asl Squillante è incomprensibile e inatteso, considerato che sulla vicenda dell’Ospedale Civile di Agropoli dovrà pronunciarsi il TAR Napoli il prossimo 19 giugno”. E’ quanto afferma il sindaco di Agropoli Franco Alfieri a seguito della decisione di bloccare a partire dal primo maggio i ricoveri ordinari in elezione e di day hospital presso la struttura sanitaria agropolese. La giunta comunale, nella giornata di oggi, ha già conferito mandato per presentare un secondo ricorso contro tale provvedimento. “E’ un atto – conclude Alfieri – totalmente estraneo al contesto ospedaliero, in quanto ad Agropoli non si effettuano ricoveri ordinari in elezione, ma solo in urgenza”.

Lascia un Commento