Agropoli – Chiusura tribunali. Lettera di solidarietà del sindaco al collega di Sala c.

Lettera di solidarietà del sindaco di Agropoli Franco Alfieri al primo cittadino di Sala Consilina Gaetano Ferrari per l’imminente programmata soppressione del locale Tribunale. «Agropoli e Sala Consilina – si legge nella missiva – sono città ferite ed i nostri territori sono mortificati, lasciati soli ed inascoltati dalla politica. Lottare da soli è davvero frustante». Ricordando che anche Agropoli ha dovuto lottare e continua a lottare per evitare la chiusura dell’Ospedale, il sindaco Alfieri nella lettera scrive che così com’è, la riforma della geografia giudiziaria non può essere condivisa. Decidere di accorpare il Tribunale di Sala Consilina con quello di Lagonegro è impensabile, – scrive – sia dal punto di vista logistico che organizzativo. Continuo a sperare – conclude il sindaco Alfieri – che il peggio possa essere evitato.

Lascia un Commento