Agropoli (SA) – Chiesta la gestione dell’area portuale

L’intera area portuale di Agropoli dovrebbe passare nella gestione della Regione Campania. Una richiesta in questo senso è stata fatta dal Consiglio Comunale della cittadina cilentana su proposta del sindaco Alfieri e dell’assessore al porto Carbone. Una vera e propria rivoluzione che potrebbe diventare realtà dal 2015, all’indomani della scadenza delle concessioni demaniali ai privati, i proprietari dei pontili della struttura portuale. “L’auspicio del Comune di Agropoli, spiega il sindaco, é che l’ente possa agire in via preferenziale per opzionare la gestione diretta dell’area portuale e non correre il rischio che, dopo il 2015, con l’apertura al mercato, il Comune possa perdere il totale controllo del porto con conseguenze negative per l’imprenditoria locale".

Lascia un Commento