Agropoli, rifiuti, la Sarim prende il posto della Yele

Cambia la società che si occupa di rifiuti, ad Agropoli. Come annunciato nei giorni scorsi, la Yele di Vallo della Lucania, che ha cessato il servizio lo scorso 31 marzo, è stata sostituita dalla Sarim, che ha vinto la gara d’appalto indetta dall’Unione dei Comuni Alto Cilento, e che quindi gestirà il servizio di igiene urbana per 4 anni.

Stando al bando la società dovrà smaltire 45 tonnellate di rifiuti indifferenziati; 10 di carta e cartone; 10 di vetro; 20 rifiuti organici; 20 imballaggi in carta e cartone; 20 multimateriale e 20 ingombranti; 5 di apparecchiature contenenti Cfc; 5 Raee; 5 oli e grassi; 5 tonnellate di imballaggi in legno; 2 di pneumatici fuori uso; 0,1 di medicinali, 5 tonnellate di abbigliamento e di metallo; 20 di rifiuti biodegradabili; 5 di rifiuti da demolizione; 5 di legno e 10 di scarti derivanti da pulizia strade; 0,1 di batterie e accumulatori e 10 di plastica.

Lascia un Commento