Agropoli ricorda il bomber Vincenzo Margiotta con 10 giorni di eventi

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber

A cento anni dalla sua nascita, la città di Agropoli ricorda, per i prossimi dieci giorni, Vincenzo Margiotta, indimenticato bomber della Salernitana ed ex calciatore ed allenatore dell’Agropoli, sua città natale.

Oggi, 9 gennaio, alle 18 al cineteatro “De Filippo” sarà inaugurata una mostra a lui dedicata che sarà visitabile per i prossimi dieci giorni. Saranno esposte divise, trofei, fotografie ed altri cimeli dell’ex attaccante ed allenatore.

 

Domani, martedì 10 gennaio, invece, alle 18, è in programma una messa solenne alla Chiesa Santa Maria delle Grazie con inizio alle ore 18.

Giovedì 12 gennaio invece è in programma una partita amichevole tra l’Agropoli e la Salernitana che sarà disputata dalle 15.00 allo Stadio “Guariglia” di Agropoli.

Vincenzo Margiotta, scomparso nel 1996, fu fondamentale per i granata nella stagione 46-47. Con i suoi 19 gol in 23 partite, aiutò la squadra a raggiungere la prima promozione in Serie A. Margiotta detiene anche il primato di reti segnate in partite ufficiali e non ufficiali con la maglia del club. Ben 85.

 

Per ricevere le nostre notizie in tempo reale, unisciti gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Super Fibra 1000 Mega Open Fiber
 

Lascia un Commento