Agropoli. Parco consegna ai comuni costieri attrezzature per aspirare le acque nere

Importante iniziativa dell’ente parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni a tutela dell’ambiente e del mare. Domani alle 11, presso gli uffici comunali del Porto di Agropoli, l’ente consegnerà delle attrezzature mobili per l’aspirazione delle acque nere e reflui di bordo in linea con una politica di tutela del mare.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di dare un supporto pratico e concreto a comuni del parco dotati di porto, per evitare il fenomeno dello scarico dei reflui delle barche in mare, una delle condizioni di inquinamento più frequenti.

Le attrezzature saranno consegnate ai comuni di Agropoli, Camerota, Castellabate, Centola, Montecorice, Pollica, Pisciotta e San Giovanni a Piro tramite sottoscrizione di comodato gratuito per poi essere trasferite ed utilizzate funzionalmente nei relativi porti.

Lascia un Commento