Agropoli, minaccia la moglie di farle male con sostanze corrosive. Arrestato

Continuava a perseguitare e a minacciare la moglie nonostante il divieto di avvicinamento.

Ad Agropoli i Carabinieri hanno dato esecuzione ad una ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dal Tribunale di Vallo della Lucania nei confronti di un 51enne, domiciliato a Capaccio Paestum, arrestato e rinchiuso nel carcere vallese a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il provvedimento è stato emesso a causa dei continui comportamenti persecutori nei confronti della donna da parte dell’uomo che la minacciava di farle del male anche usando sostanze corrosive.

Lascia un Commento