Agropoli: Mercoledi al via i lavori sulla Cilentana

Inizieranno mercoledì mattina i lavori di messa in sicurezza della provinciale 430, Cilentana, nella zona interessata nei mesi scorsi da una frana, a valle di una discarica. Si dovrà attendere settembre, invece, per sbloccare la questione dei finanziamenti per il ripristino del viadotto tra Agropoli e Prignano. Dopo l’inaugurazione del cantiere, avvenuto il 6 agosto scorso, e la consegna all’impresa Cogepo di Salerno, aggiudicataria dell’appalto. I lavori dunque, dopo l’estate, inizieranno effettivamente mercoledì mattina e riguarderanno la messa in sicurezza del tratto della Cilentana, al chilometro 109 e 500 nel comune di Agropoli, per rispristinare il tratto interessato da una frana. Tre mesi il tempo necessario per l’intervento, come annunciato nelle scorse settimane.Un milione di euro la spesa complessiva prevista tra lavori veri e propri, oneri di sicurezza e manodopera. Si tratta del primo intervento avviato per cercare di risolvere una problematica che va avanti ormai dall’inizio del 2013 quando si verificarono smottamenti nel tratto sottostante la discarica di Gorgo e la chiusura della strada per alcune settimane. Alcuni interventi tampone poi un nuovo cedimento, lo scorso 27 gennaio. A soli 500 metri dalla prima frana, stavolta a cedere furono due piloni del viadotto. A differenza dei lavori che inizieranno mercoledì, per i piloni del viadotto occorrerà attendere settembre quando la Regione Campania dovrebbe sbloccare degli appositi finanziamenti. 

Lascia un Commento