Agropoli, l’autovelox installato sulla Cilentana non verrà attivato

Non verrà ancora attivato l’autovelox sulla Cilentana. Lo ha detto il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, spiegando che il servizio verrà appaltato solo nei prossimi mesi. Intanto, di concerto con la Provincia di Salerno, si stanno effettuando delle prove per trovare il luogo più adatto dove piazzare l’apparecchiatura per rallentare i veicoli in transito.

Si stanno anche studiando delle soluzioni alternative alla sola apparecchiatura fissa. Un’ipotesi prevede di noleggiare un’apparecchiatura mobile, da piazzare su una delle auto dei vigili urbani. Altra ipotesi è che vengano installati due autovelox: uno fisso, che molto probabilmente verrebbe riposizionato sulla Cilentana, tra gli svincoli Sud e Nord di Agropoli; un altro, mobile, da impiegare, all’occorrenza, nelle arterie di maggiore afflusso di veicoli e con maggiore tasso di pericolosità.

Lascia un Commento