Agropoli: Il monumento di San Francesco in comodato d’uso al comune

Si è tenuta questa mattina ad Agropoli la sottoscrizione del verbale di consegna del monumento di San Francesco e dell’area adiacente sulla Collina San Marco, all’amministrazione comunale che così ha ottenuto il comodato d’uso gratuito. A firmare l’accordo, oltre al sindaco Franco Alfieri,  Padre Domenico Discepolo, per la parrocchia Santa Barbara di Copersito Cilento, proprietaria del suolo dove sorge l’opera iniziata nel 1982 da Padre Sinforiano Basile. Il comune quindi potrà gestire direttamente il monumento che sarà sottoposto ad interventi di completamento e valorizzazione. Per il sindaco il monumento di San Francesco rappresenta un simbolo e una grande occasione per Agropoli, dal punto di vista religioso, ma anche economico, sociale, turistico e di grande speranza per il territorio. “Siamo riconoscenti a Padre Sinforiano – ha detto – per aver pensato ed individuato questo luogo incantevole per la realizzazione dell’opera”. Per Alfieri il monumento sarà un luogo di fede, che può diventare anche una preziosa leva per il turismo.  

Lascia un Commento