Agropoli, Giulio Cimmino è il nuovo comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo. Le interviste

Dopo tre anni il Comandante Gianluca Scuccimarri ha lasciato il Comando dell’Ufficio circondariale marittimo di Agropoli per trasferirsi presso la Capitaneria di porto di Corigliano Calabro, dove assumerà gli incarichi di Capo Servizio sicurezza della navigazione e portuale e Capo Sezione tecnica-sicurezza e difesa portuale.

A subentrargli è il 33enne Tenente di Vascello Giulio Cimmino, originario di Rogliano in provincia di Cosenza che proviene dalla Capitaneria di porto di Rimini, dove ricopriva l’incarico di Capo Servizio personale marittimo attività marittime e contenzioso. La cerimonia di passaggio di consegne si è svolta questa mattina al Castello Angioino Aragonese di Agropoli.

Ascolta le interviste realizzate da Carmela Santi e Antonio Vuolo

Cimmino
Scuccimarri

Lascia un Commento