Agropoli, per Carnevale vietati superalcolici da asporto

In occasione del Carnevale di Agropoli, che richiama moltissimi curiosi, sarà vietata la somministrazione di bevande superalcoliche e bibite di altro tipo, se da asporto.

Lo stabilisce un’ordinanza del sindaco Adamo Coppola, per la quale dall’11 al 13 febbraio, di pomeriggio non sarà possibile vendere superalcolici, che potranno dunque solo essere consumati all’interno degli esercizi commerciali.

Il provvedimento prescrive anche il divieto di utilizzare sostanze imbrattanti o liquidi come schiume, coloranti, palloncini pieni di acqua, farina, uova e tutti gli oggetti legati al carnevale. Non si potranno usare petardi o altri artifizi che possano comunque arrecare danni o disagi alle persone o agli animali. I trasgressori saranno puniti con sanzioni da 25 a 500 euro.

Lascia un Commento