Agroalimentare, Salerno terza provincia d’Italia per imprese under 35

Salerno è la terza provincia d’Italia per quantità di imprenditori under 35 che hanno scelto di puntare sull’agroalimentare. Sul podio anche Bari e Foggia.

Lo ha accertato una ricerca Unioncamere -InfoCamere presentata nell’ambito di un’iniziativa in corso a Milano in base alla quale la terra, i suoi prodotti e i manufatti simbolo della dieta Mediterranea piacciono ai giovani sempre di più.

Secondo l’analisi, a fine giugno 2017 erano poco meno di 57mila le imprese agricole e dell’industria alimentare guidate da under 35, il 7% in più rispetto al 2016.

Grazie a questo “ritorno alla terra”, l’impresa giovanile agroalimentare aumenta la sua incidenza sul totale, arrivando a rappresentare il 7% del sistema produttivo.

Il Mezzogiorno, con la Sicilia al primo posto, è l’area del Paese in cui i giovani imprenditori fanno sentire di più la propria presenza: più di 30mila quelli registrati a fine giugno scorso, l’8% del totale delle imprese del settore.

Lascia un Commento