Agroalimentare, il 9 ottobre sciopero di 4 ore in Campania

Radio ALFA, LIVE • LOCAL • SOCIAL
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Settore Agroalimentare in sciopero venerdì 9 ottobre per la durata di quattro ore distribuite nell’arco della giornata, con presidi ed assemblee davanti alle sedi provinciali di Confindustria.

La manifestazione che rientra nelle iniziative nazionali in Campania è stata organizzata da Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil Campania, per chiedere il rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro del settore alimentare, ad oggi sottoscritto soltanto da 3 delle 13 associazioni di categoria. All’appello mancano le aziende associate a Federalimentare e Mineracqua, Coca-Cola, Anicav e Assolatte, che rappresentano la maggioranza delle aziende del settore agroalimentare.

 

A Napoli, il presidio regionale si terrà venerdì nei pressi della sede di Confindustria, in piazza dei Martiri a partire dalle ore 10. La piattaforma di iniziative era stata votata all’unanimità lo scorso 11 settembre dall’attivo unitario regionale di categoria, che aveva dato mandato alle segreterie regionali e provinciali di mettere in campo assemblee e presidi territoriali per informare i lavoratori e le lavoratrici del comparto sulla vicenda legata al rinnovo del contratto.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp