AGRO NOCERINO – Sequestrati falsi pomodori pelati San Marzano

Falso pomodoro Dop “San Marzano”, per un quantitativo di circa 24 tonnellate, è stato sequestrato nell’Agro sarnese-nocerino dai carabinieri del Nac, il nucleo antifrodi, di Salerno assieme al personale dell’Agenzia delle Dogane di Napoli e su ordine della Procura della Repubblica del capoluogo regionale. Il titolare dell’azienda è stato denunciato con le accuse di frode in commercio, contraffazione di indicazioni geografiche e denominazione di origine dei prodotti agroalimentari. Le indagini sono state svolte sui flussi di import/export delle produzioni di pomodoro e hanno consentito di accertare che nel carico in questione erano stati impressi sulle confezioni codici alfanumerici corrispondenti a lotti ed annate di produzione diversi e pertanto il prodotto è risultato falso DOP San Marzano. Le etichette autentiche del pomodoro “San Marzano dell’Agro sarnese nocerino DOP” infatti devono avere il logo DOP comunitario, quello del consorzio di tutela e un numero che identifica in maniera univoca ogni singolo barattolo.

Lascia un Commento