AGRO NOCERINO (SA) – Sequestri di botti illegali. Due arresti

E’ entrata nel vivo la lotta delle Forze dell’ordine contro i botti illegali. Ieri sera, due sequestri e due arresti sono stati eseguiti dai carabinieri del Reparto territoriale di Nocera Inferiore. Il sequestro più ingente è stato eseguito a Scafati, dove un uomo aveva riposto nella sua cantina di casa 36 bombe carta di varie dimensioni, realizzate artigianalmente, per un peso complessivo di circa 40 kg. Il possessore Roberto Federico, di 48 anni, è stato arrestato. In casa oltre alle bombe carta sono stati trovati strumenti e materiale utili per il confezionamento e la fabbricazione di artifizi esplosivi.

Il secondo sequestro di botti illegali ieri sera è stato compiuto a Nocera Inferiore dove un operaio di 27 anni, è stato trovato in possesso di sei bombe carta di elevata pericolosità, nascoste nel bagagliaio della propria vettura. L’uomo è stato posto agli arresi domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un Commento