Agro Nocerino (SA) – Sequestrate due tonnellate di prodotti ittici fuori legge

Proseguono i controlli dei finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno sulla detenzione e commercializzazione dei prodotti ittici alimentari. Dopo le irregolarità e i sequestri già eseguiti nei giorni scorsi, oggi le verifiche in diversi esercizi commerciali dell’Agro nocerino sarnese hanno portato al sequestro di circa 1.800 chili di pesce di dubbia provenienza o in cattivo stato di conservazione e ritenuti potenzialmente dannosi per la salute dei consumatori. Denunciate tre persone, di Nocera Inferiore, titolari degli esercizi commerciali, e altre due di Torre Annunziata. Complessivamente sono state inflitte sanzioni amministrative per un valore di 3.500 euro. La merce sottoposta a sequestro è stata immediatamente avviata alla distruzione presso una ditta specializzata, con oneri a carico dei responsabili.

Lascia un Commento