Agro nocerino (SA) – Cinque fermi per estorsione

Cinque persone sono state fermate questa mattina a Pagani con l’accusa di aver messo a segno diverse estorsioni ai danni di alcuni commercianti. I provvedimenti sono stati emessi dalla Procura distrettuale antimafia di Salerno e sono stati eseguiti all’alba dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. I cinque fermati avrebbero agito dallo scorso febbraio con la finalità di agevolare un’organizzazione camorristica che detiene il controllo del malaffare nel territorio dell’Agro sarnese nocerino.

Lascia un Commento