Nocera I.(SA) – Operazione antidroga; 7 arresti e una persona ricercata

Sette persone sono state arrestate ed un’ottava è sfuggita alla cattura nel corso di un’operazione antidroga nell’Agro nocerino sarnese. I carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare in carcere e sei ai domiciliari nei confronti di un gruppo dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti. Altre tre persone sono indagate in stato di libertà. Le misure cautelari sono state firmate dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della locale Procura.

I destinatari delle misure sono: Anna Ferrante, di 51 anni; Mario Tortora, 19 anni; Vincenzo Bevilacqua, 27 anni; Giuseppe Fedele, 31 anni; Alessandro Mazzazzo, 20 anni; Diego Landino, 35 anni; Bruno Petrosino, 43 anni. Tutti di Nocera Inferiore e radicati in un quartiere cittadino nei pressi della Stazione. Petrosino è accusato anche di tentata estorsione per aver cercato di imporre al gruppo di spacciatori la cessione di una percentuale sui proventi dell’illecita attività.

Stando alle indagini, avviate nello scorso mese di settembre, era stato creato un circuito criminale, le cui file venivano tenute da Anna Ferrante, per tutti “La zia”, in segno di rispetto. Nomignolo che ha dato il nome all’operazione dell’Arma. Sono stati sequestrati anche 650 grammi di marijuana.

Lascia un Commento