Agricoltura, il Sud riparte. Protagonisti i giovani. Una riflessione con Confagricoltura

Le Cotoniere Saldi
Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Per la prima volta dopo decenni, secondo il Rapporto Ismea Svimez sull’agricoltura del Mezzogiorno presentato ieri a Montecitorio, il 2015 ha segnato un anno di svolta per il Mezzogiorno che è cresciuto più del resto del Paese: il Pil del Sud registra una crescita dello 0,8%, contro lo 0,5% del Centro-Nord. Si tratta di decimali, ma è una inversione di una tendenza consolidata.

A spingere la ripresa è l’agricoltura che è uscita alla grande dalla crisi e dimostra di creare posti di lavoro. Nella prima metà del 2016 l’occupazione giovanile in agricoltura è cresciuta dell’11,3% in Italia, e di circa il 13% al Sud.

Anche il peso dell’imprenditorialità giovanile agricola è in forte crescita: quasi 20mila imprese il saldo positivo al Sud dei primi mesi del 2016.

Fra i territori del nostro sud con grande vocazione agricola è sicuramente la Provincia di Salerno dove le percentuali di crescita sono ancora migliori della media meridionale come ha detto questa mattina a Radio Alfa l’imprenditore di Battipaglia Rosario Rago, presidente provinciale e regionale di Confagricoltura.

Riascolta l’intervista realizzata da Pino D’Elia 
Rosario Rago su crescita Pil e occupazione giovanile in Agricoltura

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.
Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa
Le Cotoniere Saldi

Lascia un Commento