Aggressioni e minacce al mister e ai giocatori della Gelbison Juniores ad Ercolano

Ancora un episodio di calcio violento sul territorio salernitano.

Ad essere presi di mira ieri sono stati il mister e alcuni giocatori della Gelbison Juniores in occasione della gara del Campionato Juniores contro l’Ercolanese  allo stadio Raffaele Solaro di Ercolano.

Il mister e alcuni giocatori della squadra di Vallo della Lucania sono stati violentemente aggrediti, minacciati e colpiti non solo nelle fasi di gioco ma anche al rientro negli spogliatoi, tanto che è stato necessario ricorrere alle cure dei sanitari dell’ospedale per le ferite riportate.

A denunciare l’episodio è stata la stessa Gelbison che non esclude si possa essere trattato di un’azione premeditata dal momento che sarebbe stato concesso a persone non in distinta e non identificate di entrare nel recinto di gioco e negli spogliatoi.

Oggi pomeriggio, al termine della partita del Campionato di Serie D Gelbison–Vibonese, si terrà una conferenza stampa sui fatti accaduti ieri sul campo dell’Ercolanese.

Lascia un Commento