Aggressione violenta in un pub a Pontecagnano

Ragazza aggredita e colpita a sprangate da un uomo solo perché non avrebbe accettato la sua amicizia su Facebook.

Il gravissimo episodio è accaduto nel weekend in un pub di Pontecagnano. La donna era in compagnia del suo fidanzato all’interno del locale in via Italia. L’aggressore, in evidente stato di ubriachezza, come riporta oggi il Mattino, si è procurato una spranga di ferro ed ha aggredito entrambi.

Ad avere la peggio è stata la ragazza, che è stata colpita in pieno volto riportando una lesione al labbro, la rottura dei denti e gravi contusioni. Meno gravi le ferite riportate dal fidanzato che, colpito alla testa, è stato già dimesso dall’ospedale.

L’uomo, subito dopo, si è rivolto al gestore avendo anche con lui un violento diverbio. Su quanto accaduto indagano i carabinieri che hanno bloccato l’aggressore, che è stato denunciato con l’accusa di lesioni gravi.

Lascia un Commento