Aggressione nel carcere di Fuorni, infermiere aggredito da un detenuto

Skill Alexa di Radio Alfa per dispositivi Amazon Echo

Tensione nel carcere di Fuorni a Salerno. Nella prima sezione del penitenziario che ospita i detenuti reclusi per reati comuni, un infermiere è stato aggredito da un detenuto affetto da una una patologia psichiatrica al quale stava somministrando la terapia. E’ stato colpito al volto.

Al pronto soccorso gli è stata data una prognosi di sette giorni per le ferite riportate.

A denunciare l’episodio è il segretario della Uil penitenziaria Daniele Giacomaniello che punta ancora una volta il dito contro la grave carenza di personale all’interno del penitenziario cittadino.

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su FacebookTwitter e Instagram.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

#IoRestoACasa

Ecco un video che spiega come fermare il contagio da #coronavirus

Vipnet, la soluzione per internet e voip senza linea fissa

Lascia un Commento

Contattaci whatsapp