Aggressione ad un autista su un autobus della Sita Sud, i sindacati chiedono interventi urgenti

Ieri l’ennesima aggressione ad un conducente di un autobus della Sita Sud. E’ accaduto in Costiera Amalfitana, ad Agerola, alle porte della provincia di Napoli.

A causare l’esasperazione dell’aggressore il sovraffollamento del mezzo. Sempre ieri pomeriggio a Ravello, a causa del sovraffollamento del bus di linea per Amalfi, gli utenti rimasti a terra si sono piazzati davanti al mezzo non consentendone la partenza.

Per il segretario generale della Filt- Cgil Gerardo Arpino occorre trovare delle soluzioni. 

Ascolta
Arpino

 

Sei su Telegram? Per ricevere le notizie in tempo reale è possibile unirsi gratis al canale Telegram di Radio Alfa.
Se trovi interessante questo articolo, condividilo sui tuoi social e segui Radio Alfa anche su Facebook e Twitter.
Non esitare a lasciare un tuo commento ai nostri articoli.

Lascia un Commento