Aggredito in casa dai ladri ad Albanella, il commento del sindaco Renato Josca

La preoccupazione fra i cittadini era già diffusa per l’allarme furti in abitazioni che si ripetono in molte aree della nostra provincia, ma quanto accaduto ieri sera ad Albanella ha fatto salire e, di molto, l’allerta.

Un 55enne, che vive con la famiglia, in località Santa Sofia, ha sorpreso i ladri in casa nella prima serata di ieri. Sentendo dei rumori provenire dal piano inferiore dell’abitazione è sceso per controllare ed ha sorpreso tre ladri in casa.

I malviventi prima di fuggire lo hanno aggredito e colpito con un piede di porco, procurandogli ferite guaribili in un paio di settimane.

Sul posto sono stati chiamati i carabinieri che ora indagano sull’accaduto.

A Radio Alfa questa mattina abbiamo parlato di questo episodio e dell’allarme criminalità con il sindaco di Albanella, Renato Josca.

Riascolta l’intervista di Pino D’Elia
Sindaco Josca su allarme furti ad Albanella e d’intorni

Lascia un Commento